Democrazia in Movimento

Il Movimento è laico, pluralista, radicato nei principi della Costituzione e della Resistenza, ripudia con forza ogni forma di violenza fisica o ideologica, e ogni forma di sistema autoritario, liberticida, totalitario, non democratico e di democrazia apparente, così pure tutte le discriminazioni di sesso, razza, lingua, religione, condizioni personali e sociali, di orientamento sessuale; esercita forme di Resistenza non violenta in quei contesti che violano la Costituzione e/o i diritti universali dell'uomo.

Cittadino informato, Stato salvato!

  • La primavera di DiM

    La primavera di DiM

    Si e' svolta ieri l'assemblea di DiM, la mia prima come Presidente. Spero che questa sia l'occasione per un rilancio di Democrazia in Movimento, che ha passato un burrascoso autunno e un lungo inverno di abbandono.

    Democrazia in Movimento - Nazionale

    Leggi...

  • Lo Stato sono io, e voi non siete un c.

    Lo Stato sono io, e voi non siete un c.

    Approvata la deforma costituzionale Napolitano Renzi Boschi. Mettiamo che le prossime elezioni le vinca il Partito Democratico.

    Democrazia in Movimento - Nazionale

    Leggi...

  • LE COSE CAMBIANO, DIPENDE DA NOI IN CHE MODO.

    LE COSE CAMBIANO, DIPENDE DA NOI IN CHE MODO.

    No, non e' come credete. Le cose cambiano. E cambiano in meglio o in peggio a seconda della partecipazione dei molti o dei pochi. Nel primo caso in meglio, nel secondo sempre in peggio. Sta a noi partecipare o subire. Ma stiamo certi che le cose cambiano. Noi abbiamo deciso di partecipare perche' le cose cambino a favore di tutti, per il bene della Comunita' tutta. Avendo come faro e guida la Costituzione entrata in vigore il 1 gennaio 1948. Voi cosa volete fare?

    Democrazia in Movimento - Nazionale

    Leggi...

  • Mascalzoni e caporali

    Mascalzoni e caporali

    Annuitori, ignoranti, assecondanti che probabilmente sono quelli che stamane sono andati al loro posto di lavoro e dall'alto del potere onnipotente che gli e' stato conferito, sono coloro che stanno in questo preciso momento, stringendo un cappio intorno al collo ad uno sventurato loro concittadino, che ieri invece ha capito la posta in gioco e o ha detto si o ha detto no, ma ha esercitato il diritto di dire no ad un pugno di caporali che ci sta portando alla rovina.

    Democrazia in Movimento - Nazionale

    Leggi...

  • A COSA ASPETTIAMO?

    A COSA ASPETTIAMO?

    Questi si permettono di fare emendamenti, ad una legge e sapere prima se quel tal righetto inserito, avvantaggia un certo tizio, un bravo complice, compagno di una ministra in un dicastero chiave, per l'economia italiana.

    Democrazia in Movimento - Nazionale

    Leggi...

  • Precedenti

    Precedenti

    Tavolazzi vorrebbe espellere ma rimane isolato ...
    L'assemblea illegittima ...
    Non confondiamo la democrazia ...
    Il falso mito della governabilita' ...
    Iniziative dal Territorio - Conferenza Regionale a Roma ...

  • Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 14 15 Avanti